Nonni

Diffondo il  Vetiver nel salotto e arriva come per magia la sensazione dello sguardo di mio nonno A. sul mio sorriso.

Aggiungo l’arancio dolce e mi sento nella cucina di mia nonna A., mentre prepara la macedonia per un pranzo domenicale.

Aver conosciuto e amato i loro sguardi è stato un gran colpo di fortuna.

Chiudo gli occhi e mi lascio coccolare dai ricordi.

Buona serata, schiacciatori di tasti.

 

Advertisements

2 thoughts on “Nonni

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s